Segui lo Stadio: Lang: English version Italian version Germany version French version Spanish version

I sotterranei di Piazza Navona

È difficile credere che proprio al di sotto della vivace piazza Navona si nasconda una struttura della Roma antica, ricca di affascinante storia, i paramenti antichi dello  “STADIO DI DOMIZIANO”.

I resti dello Stadio di Domiziano, oggi i SOTTERRANEI DI PIAZZA NAVONA, si trovano in un’area compresa tra piazza Navona, piazza di Tor Sanguigna e via di Tor Sanguigna, a circa 4,50 metri dal piano stradale. L’area archeologica, di competenza della Sovrintendenza Capitolina, è quanto resta del primo e unico esempio di stadio in muratura fino ad oggi conosciuto a Roma, dopo le esperienze provvisorie costruite in legno da Cesare e Augusto, è  una delle rare testimonianze, insieme a quella di Pozzuoli, finora note al di fuori della Grecia e dell’area orientale.

I paramenti antichi sono conservati in diversi punti di piazza Navona a livello delle cantine; essi tornarono in luce a più riprese nel 1868, 1869, 1933-34, nel 1936-38 e nel 1949-50. I più cospicui, relativi all’emiciclo, vennero alla luce negli anni 1936-38, negli scavi eseguiti sotto la direzione di Antonio Maria Colini, in occasione dell’apertura di Corso Rinascimento a seguito del Piano regolatore del 1931 ad opera del Governatorato.

L’Area Archeologica dello Stadio di Domiziano tuttora visibile sotto piazza Navona ( ingresso in via di Tor Sanguigna 3 e piazza Navona 45 ) e sotto l’Ecole francasie ( ingresso in piazza Navona 62 ) per lo straordinario livello conservativo degli alzati delle strutture murarie, costituisce uno dei monumenti più rappresentativi della Roma imperiale.

Tra i materiali rinvenuti nello scavo, qui esposti, vi sono numerosi frammenti scultorei tra cui spicca un torso in marmo pentelico, copia dell’Apollo Liceo opera del IV secolo a.C. di Prassitele. Altri resti dello Stadio sono stati individuati in molte cantine dei palazzi di Piazza Navona; oltre a quelli da sempre conosciuti sotto la chiesa di S. Agnese, sono noti anche resti nei sotterranei della sede dell’ École Française de Rome.

Audioguida inclusa nel biglietto di ingresso (anche per bambini), pannelli illustrativi, foto inedite e video anche in 3D raccontano la storia dello Stadio, di Piazza Navona, dello Sport dell’antica Roma e di alcuni tra i principali monumenti della città. Durata della visita 40/60 minuti circa.

Informazioni: 06 68 80 53 11 – 349 11 23 738 – info@stadiodomiziano.com

Condizioni riservate a Tour Operator, Agenzie di Viaggi e strutture ricettive scrivere a info@stadiodomiziano.com

Attività di gestione: MKT121 srl - Piazza Navona 45, 00186 - Roma - P.iva 09993821009