Missione

Nell’attuale situazione di crisi (che forse crisi non è ma cambio di paradigma economico e sociale) la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale è uno dei punti di forza per il rilancio dell’Italia. L’Italia, che ha la massima concentrazione di patrimonio artistico e culturale al mondo, riconosce a Roma la massima concentrazione di patrimonio artistico e culturale d’Italia. La bellezza del paesaggio, la natura variegata e il clima mite hanno influenzato il gusto artistico e la capacità creativa che ci rendono speciali agli occhi di tutti. Ciò nonostante, anche nella cultura e nell’arte, viviamo un declino che appare senza fine.

Quello che serve a Roma, in particolare, è la scelta di luoghi d’incontro e di relazione non solo mondana, luoghi che intercettino e integrino le diverse “cucine culturali” per aprire contaminazioni creative di nuova portata. Serve, in pratica, favorire la scoperta e la crescita di talenti creativi e di produzioni artistiche, per proporle in modo diverso alla domanda sempre crescente di arte e cultura. Arte e cultura che migliorano la qualità della vita, favoriscono l’interscambio di storie ed esperienze, che superano le barriere sociali e politiche, che generano “energia pulita” per l’evoluzione sociale e lo sviluppo. L’area dello Stadio di Domiziano propone “un’azione maieutica” per originali fattori di trasformazione sociale e sviluppo.

Un’azione dedicata alla semplificazione creativa e alla agevolazione delle multidisciplinarietà produttive, al servizio di chi vuole produrre arte e cultura senza travagli pratici ed ostacoli burocratici. Un incubatore e un acceleratore dell’arte e della cultura. Il ruolo dei privati, come investitori, sponsor, mecenati, collezionisti deve trovare qui il luogo ideale per conoscere nuove opportunità e partecipare alla fecondazione economica di un settore dimenticato dall’interesse economico effettivo e trainante. Offrendo un obiettivo chiaro ed una programmazione puntuale degli interventi selezionati, si rende agevole e si favorisce la rinascita della Città attraverso l’arte e la cultura.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Ingresso Area Archeologica dello Stadio di Domiziano
Via di Tor Sanguigna 3 - 00186 - Roma